Le Mete Imperdibili Dove Andare In Vacanza A Marzo 2024

Autore: Veruska Anconitano, Giornalista Specializzata in Viaggi e TurismoInformazioni autore
Veruska
Informazioni sull'autore
Veruska Anconitano
Veruska Anconitano è una giornalista specializzata in viaggi e turismo, iscritta all'Ordine dei Giornalisti di Roma. Premiata tra le altre cose come World Best Food Travel Journalist, è una grande appassionata di attività all'aperto. Veruska è co-proprietaria di diversi siti che offrono servizi a un pubblico globale e si occupa di SEO e Localizzazione multilingue.
Website Linkedin Twitter

Questo articolo potrebbe contenere link di affiliazione, il che significa che potremmo ricevere una piccola commissione senza alcun costo per te, se acquisti tramite questi link.

Marzo, un mese di transizione tra l’inverno rigido e la primavera, è il periodo ideale per pianificare una fuga dalla routine quotidiana. Se l’emisfero settentrionale inizia a mandar via i residui dell’inverno, l’emisfero meridionale saluta l’autunno con le sue sfumature dorate. Questo mese offre una varietà di destinazioni tra cui scegliere, dalle spiagge assolate alle montagne ancora coperte di neve, rendendo la scelta della meta perfetta un’entusiasmante avventura. Che tu stia cercando il tepore del sole, le ultime avventure sugli sci o una nuova cultura, marzo ha qualcosa sicuramente ha qualcosa da proporti. Ecco alcune destinazioni imperdibili per una vacanza a marzo.

Dove Andare in Vacanza Al Mare A Marzo

Marzo segna l’inizio della primavera nell’emisfero settentrionale e dell’autunno in quello meridionale, rendendo questo mese ideale per sfruttare alcune mete balneari senza l’affollamento estivo o il calore opprimente. Mentre il Mediterraneo inizia lentamente a risvegliarsi dal suo letargo invernale, altre località tropicali sono al culmine in termini di caldo e bel tempo. Se hai voglia di sabbia, acque cristalline e magari un cocktail in mano sotto il sole, marzo potrebbe essere il momento perfetto per regalarti una pausa al mare. Scopriamo insieme tre destinazioni ideali per soddisfare la tua sete di mare e sole in questo mese.

Phuket, Thailandia

Phuket

Phuket, la gemma della Thailandia, si veste del suo splendore tropicale a marzo. Questo mese, che si colloca verso la fine della stagione secca, offre giornate soleggiate ideali per esplorare le spiagge di sabbia bianca e le acque cristalline dell’isola. Patong Beach, con la sua vibrante vita notturna e i numerosi ristoranti e bar sulla spiaggia, è un must per chi cerca divertimento e intrattenimento. Ma se desideri distanziarti dalle folle e preferisci un’atmosfera più tranquilla, le spiagge di Kata e Karon sono la scelta perfetta, l’ideale per rilassarsi al sole, praticare snorkeling o semplicemente godersi il suono delle onde.

Per gli amanti dell’avventura, non c’è niente di meglio di una gita in barca alle vicine Phi Phi Islands, famose per le loro formazioni rocciose a picco sul mare e le acque turchesi. Da non perdere anche una visita al Big Buddha, la maestosa statua che domina l’isola da un’altura, offrendo viste panoramiche e un momento di quiete spirituale.

E per chi ama immergersi nella cultura, la Vecchia Phuket Town rappresenta una tappa obbligata. Con i suoi edifici sino-portoghesi dallo charme coloniale, le strade acciottolate e i mercati colorati, questa zona della città ti trasporta in un viaggio nel tempo, facendoti assaporare la ricca storia e la vibrante cultura locale. Le strade di Thalang e Soi Rommanee, in particolare, sono punteggiate di caffetterie d’epoca, gallerie d’arte e piccole botteghe, rendendo ogni passeggiata un’esperienza unica.

Temperature: 25/32
Prezzo volo + hotel: 1500€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 12
Hotel: trova i migliori hotel a Phuket
Voli: trova i migliori voli per Phuket
Pacchetti: trova i migliori pacchetti per Phuket
Noleggio auto: trova le migliori offerte per noleggio auto a Phuket

Se stai pianificando un viaggio internazionale, acquista la tua e-SIM Airalo in anticipo e connettiti dall'estero!

Punta Cana, Repubblica Dominicana

Punta Cana

Marzo a Punta Cana è l’equivalente di immergersi in un paradiso tropicale, con i suoi lunghi tratti di spiagge dorate e l’abbraccio avvolgente delle acque turchesi del Mar dei Caraibi. L’atmosfera si fa piacevolmente calda, ma non soffocante, rendendo questo angolo della Repubblica Dominicana la destinazione perfetta per una vacanza all’insegna del sole, del mare e del totale relax.

Bavaro Beach non è solo un’immensa distesa di sabbia bianca; è anche un luogo dove si possono sperimentare attività acquatiche, come il parasailing o le escursioni in barca a vela. Ma per chi cerca un’esperienza subacquea indimenticabile, l’isola di Saona rappresenta un vero gioiello. Situata all’interno del Parque Nacional del Este, questa isola offre immersioni e snorkeling tra una barriera corallina rigogliosa, abitata da pesci colorati e creature marine di ogni tipo.

Ma Punta Cana non è solo spiagge e mare. L’interno dell’isola cela tesori nascosti, come le grotte sotterranee di Fun Fun Cave, dove si possono esplorare maestosi stalattiti e stalagmiti. Per gli amanti delle escursioni, ci sono percorsi nella foresta tropicale che conducono a cascate nascoste e offrono l’opportunità di avvistare la fauna locale.

E per chi desidera vivere a pieno l’essenza dominicana, è imperdibile un tour locale. Questi tour conducono spesso attraverso piantagioni di canna da zucchero, dimostrazioni di produzione di rum e degustazioni di cioccolato e caffè, autentici prodotti stella della regione. In breve, Punta Cana in marzo offre una perfetta combinazione di natura, avventura e cultura.

Temperature: 25/29
Prezzo volo + hotel: 1600€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 10
Hotel: trova i migliori hotel a Punta Cana
Voli: trova i migliori voli per Punta Cana
Pacchetti: trova i migliori pacchetti per Punta Cana

Aruba, Caraibi

Aruba

Aruba, spesso soprannominata “l’isola felice” dei Caraibi, si presenta come una gemma scintillante a marzo. Questo angolo tropicale, famoso per il suo clima costantemente soleggiato, ti accoglie con spiagge da cartolina, acque smeraldine e un’atmosfera che invita alla pura gioia di vivere. Lontano dal trambusto delle grandi metropoli, qui ogni dettaglio, dal canto degli uccelli al fruscio delle palme, parla di relax e tranquillità.

Eagle Beach, con la sua vasta distesa di sabbia bianca come lo zucchero, è un ritratto vivente di quello che molte persone immaginano quando pensano ai Caraibi. Ma ciò che la rende particolarmente distintiva è la presenza della Divi-Divi Tree, un albero curiosamente piegato dal vento, che è diventato un’icona dell’isola e un luogo perfetto per scattare quella foto ricordo.

Per coloro che sentono il richiamo dell’avventura, il Parco Nazionale Arikok è un vero tesoro nascosto. Coprendo una porzione significativa dell’isola, questo parco ti porta in un viaggio attraverso paesaggi desertici, grotte misteriose ricche di pitture rupestri e luoghi dove la flora e la fauna di Aruba prosperano indisturbate.

Il Faro California, che si erge maestosamente su una scogliera, offre una vista panoramica mozzafiato, rendendo ogni tramonto un evento da non perdere. E per gli entusiasti delle immersioni, le acque intorno ad Aruba nascondono un mondo sommerso di relitti storici, testimonianze silenziose di storie dimenticate e habitat per una ricca biodiversità marina.

Infine, una visita ad Oranjestad, la vivace capitale dell’isola, è d’obbligo. Con le sue case dai colori pastello, i mercatini di artigianato locale e i ristoranti che offrono delizie culinarie, è il luogo ideale per assaporare la cultura di Aruba e concludere in bellezza la tua esplorazione dell'”isola felice”.

Temperature: 26/31
Prezzo volo + hotel: 2000€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 11
Hotel: trova i migliori hotel ad Aruba
Voli: trova i migliori voli per Aruba

Dove Andare in Vacanza In Montagna A Marzo

Marzo è un mese di transizione in montagna: le cime innevate brillano sotto un sole sempre più caldo e chi ama gli sport invernali può approfittare dell’ultima neve fresca per discese mozzafiato mentre i paesaggi iniziano a svelare i primi segni della primavera. È il periodo ideale per chi desidera combinare il fascino dello sci e del snowboard con rilassanti passeggiate in natura, godendo del silenzio e della magia dei paesaggi montani. Se hai voglia di avventura, relax e aria pura, vediamo dove puoi andare per una vacanza in montagna a marzo indimenticabile.

Banff, Canada

Banff

Nel cuore delle Montagne Rocciose canadesi, Banff emerge come una gemma scintillante, particolarmente affascinante a marzo. Anche se le temperature possono essere ancora piuttosto rigide, l’atmosfera gelida ha il suo fascino unico. Durante questo periodo, ogni angolo, da valli nascoste a cime imponenti, è avvolto da un manto immacolato di neve, trasformando sia la città che il Parco Nazionale di Banff in un idilliaco paesaggio invernale.

Gli appassionati di sport invernali saranno al settimo cielo. Tra le pendici ombrose e le vette illuminate dal sole, le stazioni di Sunshine Village e Lake Louise offrono piste da sci e snowboard di classe mondiale, attraendo sia principianti che professionisti. Ma l’offerta di Banff non si ferma qui: per chi cerca un brivido diverso, le cascate trasformate in monumenti di ghiaccio offrono opportunità eccezionali per l’arrampicata su ghiaccio, mentre le vaste pianure innevate diventano il terreno ideale per avventurose escursioni con le ciaspole.

Una delle esperienze davvero emblematiche di Banff è una passeggiata sul Lake Louise ghiacciato. Questo specchio d’acqua, celebre per la sua bellezza estiva, si trasforma in inverno in una pista di pattinaggio naturale circondata da maestose montagne. E dopo una giornata all’aria aperta, cosa c’è di meglio di un bagno rilassante? Le terme naturali di Banff Upper Hot Springs ti accolgono con acque calde e rigeneranti, da cui puoi ammirare una vista panoramica mozzafiato sul paesaggio montano circostante.

Infine, una passeggiata lungo Banff Avenue è d’obbligo. Con la sua architettura storica e le boutique uniche, questa strada principale aggiunge un tocco di cultura, eleganza e shopping alla tua avventura tra le meraviglie naturali delle Montagne Rocciose.

Temperature: -8/-3
Prezzo volo + hotel: 1500€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 9
Hotel: trova i migliori hotel a Banff
Voli: trova i migliori voli per Calgary
Noleggio auto: trova le migliori offerte per noleggio auto a Calgary

San Candido, Trentino Alto Adige

Trentino Alto Adige

Immersa tra le vette maestose delle Dolomiti, San Candido emerge come un gioiello scintillante della regione del Trentino Alto Adige. Quando marzo avvolge la zona con le sue giornate ancora fresche e i paesaggi innevati, questa affascinante località si presenta come un quadro invernale da cartolina. Le pendici delle montagne, avvolte in un candido manto di neve, diventano il playground ideale per gli appassionati di sport invernali, permettendo loro di sfruttare al meglio le ultime piste di stagione.

Ma San Candido non è solo sci e snowboard. L’area circostante è un invito all’esplorazione: le verdi valli, i sentieri nascosti e le maestose cime offrono l’opportunità di avventurarsi in escursioni indimenticabili. Una delle mete da non perdere è sicuramente la passeggiata verso le sorgenti del fiume Drava, un luogo dove natura e leggenda si intrecciano.

Il cuore pulsante di San Candido è il suo centro storico. Con le sue stradine acciottolate, il maestoso Duomo e le case colorate dal sapore antico, passeggiare qui è come fare un salto indietro nel tempo. Un luogo che custodisce secoli di storia è l’Abbazia di San Candido, un imponente monumento che risale al 8° secolo e testimonia l’importanza culturale e spirituale del luogo.

E dopo un’intensa giornata di scoperte e avventure, che soddisfazione trovare conforto nelle tradizioni gastronomiche del luogo! Le osterie e ristoranti tradizionali aprono le loro porte, offrendo delizie culinarie che riflettono l’anima della cucina altoatesina, fatta di sapori autentici e ingredienti genuini. Un pasto qui non è solo nutrimento, ma un abbraccio caloroso che conclude in bellezza ogni giornata passata a San Candido.

Temperature: -5/-10
Prezzo medio: 1000€
Vaccinazioni: no
Hotel: trova i migliori hotel a San Candido
Treni: trova le migliori offerte sui treni per San Candido

Sölden, Tirolo

Sölden

Nel cuore pulsante del Tirolo austriaco, Sölden emerge come una stella scintillante nell’universo delle stazioni sciistiche. A marzo, quando molte altre località iniziano a salutare la stagione invernale, Sölden riluce con particolare intensità, avvolta in un manto di neve spesso immacolato, rendendola un vero paradiso per gli amanti degli sport invernali. Con la sua vasta rete di piste, servite da impianti all’avanguardia e affiancate da due maestosi ghiacciai, questa località alpina promette giornate di sci indimenticabili, capaci di soddisfare sia i principianti che gli sciatori più esperti.

Ma Sölden non è solo un paradiso per gli sport sulla neve. Il paese ha anche molto da offrire a chi è alla ricerca di relax e benessere. L’Aqua Dome è più di una semplice spa: è un’oasi di tranquillità dove l’acqua calda delle vasche termali si fonde con viste spettacolari delle cime circostanti, offrendo un’esperienza rigenerante unica nel suo genere.

E per coloro che amano unire l’avventura in montagna alla magia del cinema, il 007 ELEMENTS è una tappa obbligata. Questo museo, interamente dedicato all’iconico agente segreto James Bond, non solo offre un viaggio nel mondo delle spie e delle acrobazie cinematografiche, ma celebra anche l’inconfondibile panorama alpino, immortalato nel film “Spectre”.

La ciliegina sulla torta di un soggiorno a Sölden è, senza dubbio, la sua cucina. I ristoranti locali si fregiano di menù ricchi di specialità tirolesi, piatti che racchiudono tutta la tradizione e l’amore per la gastronomia di questa regione. Dalle carni affumicate ai dolci speziati, ogni pietanza è un viaggio nel cuore dei sapori alpini, garantendo ai visitatori un finale gustoso alla loro avventura in questa magnifica località montana.

Temperature: -8/-5
Prezzo volo + hotel: 2000€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 2
Hotel: trova i migliori hotel a Sölden
Voli: trova i migliori voli per Innsbruck

Dove Andare Al Caldo A Marzo

Marzo rappresenta l’anticipo della primavera in molte regioni, ma se non puoi aspettare l’arrivo del caldo o desideri anticipare l’estate, ci sono destinazioni in cui il sole splende già generosamente. Questo mese è ideale per esplorare luoghi dove il clima mite permette di evadere dal freddo senza trovarsi nel pieno caos estivo. Che tu stia cercando spiagge dorate, metropoli vibranti o avventure esotiche, ecco alcune idee su dove trovare il caldo perfetto a marzo.

Ho Chi Minh, Vietnam

Ho Chi Minh

Ho Chi Minh, incrocio di culture e testimone di importanti eventi storici, è una città che non smette mai di stupire. A marzo, quando il cielo spesso alterna raggi solari a piogge rinfrescanti, la metropoli mostra una vivacità ed energia unica, offrendo un mix perfetto tra tradizione e modernità.

Una delle prime cose che colpisce il visitatore è il contrasto tra l’antico e il moderno. Mentre cammini lungo le sponde del fiume Saigon, ti trovi avvolto da una scena pittoresca: tradizionali barche di legno che navigano tranquillamente accanto a imponenti grattacieli di vetro e acciaio, simbolo della rapida modernizzazione della città.

L’eredità coloniale è visibile in ogni angolo: dalla splendida Cattedrale di Notre Dame con le sue torri gemelle in mattoni rossi, al maestoso Palazzo della Riunificazione, luogo simbolo della fine della guerra e della riunificazione del Vietnam. Questi edifici non sono solo monumenti architettonici, ma portali che ti conducono attraverso le complesse fasi storiche di Ho Chi Minh.

Il Museo dei Residui di Guerra non è solo un luogo di memoria, ma anche un monito potente sulle devastazioni della guerra, mostrando in maniera cruda e senza filtri gli effetti del conflitto sul popolo vietnamita.

Tuttavia, la città non è solo storia e cultura. Il mercato di Ben Thanh, con i suoi colorati banchi e l’incessante vociare dei venditori, è un vero paradiso per gli amanti dello shopping. Qui puoi trovare di tutto, dai tradizionali abiti vietnamiti ai deliziosi snack locali. E quando il sole cala, Bui Vien Street si trasforma, diventando il cuore pulsante della vita notturna di Ho Chi Minh, con bar, ristoranti e club che offrono divertimento fino all’alba.

Temperature: 25/34
Prezzo volo + hotel: 1200€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 12
Hotel: trova i migliori hotel a Ho Chi Minh
Voli: trova i migliori voli per Ho Chi Minh

Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti

Abu Dhabi

Abu Dhabi, fulcro della ricchezza e del potere degli Emirati Arabi Uniti, è una città che incanta con il suo fascino intramontabile, fondendo con maestria elementi architettonici tradizionali con strutture avveniristiche. A marzo, quando il sole bacia la città con un calore moderato, è il momento perfetto per esplorare tutto ciò che essa ha da offrire.

Innanzitutto, è impossibile non rimanere estasiati dalla magnificenza della Grande Moschea Sheikh Zayed. Questa struttura imponente, con le sue cupole lucenti e i dettagli intricati, è non solo un luogo di preghiera, ma anche un simbolo dell’architettura islamica moderna. L’interno, un trionfo di materiali preziosi, risplende in ogni angolo, creando un’atmosfera divina.

Ma Abu Dhabi non è solo spiritualità. L’isola di Saadiyat, con il suo Louvre Abu Dhabi, rappresenta un ponte tra le culture, un luogo dove arte e storia si fondono in un mosaico di epoche e stili. L’edificio stesso, creato dalla mente geniale di Jean Nouvel, è un capolavoro architettonico, con la sua cupola traforata che proietta giochi di luce sull’interno.

La tradizione e la storia del popolo emiratino prendono vita nel Desert Safari. Qui, tra dune che si perdono all’orizzonte, si può vivere un’esperienza autentica, fatta di avventure adrenaliniche su veicoli 4×4, danze tradizionali e cene sotto un cielo stellato.

Per chi cerca invece brividi ad alta velocità, non può mancare una visita al Yas Marina Circuit e al Ferrari World, veri paradisi per gli appassionati di automobilismo. E dopo l’adrenalina, cosa c’è di meglio di una tranquilla passeggiata lungo la Corniche, dove la brezza marina accarezza e la vista del Golfo Persico rilassa l’animo?

Temperature: 20/28
Prezzo volo + hotel: 1500€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 6-8
Hotel: trova i migliori hotel ad Abu Dhabi
Voli: trova i migliori voli per Abu Dhabi
Pacchetti: trova i migliori pacchetti per Abu Dhabi

Los Angeles, California

Los Angeles

Situata tra montagne, oceano e deserti, Los Angeles, nota come “la Città degli Angeli”, è un amalgama di culture, storie e sogni. Marzo accoglie i visitatori con un abbraccio caldo, ma non troppo intenso, permettendo loro di immergersi nelle mille sfaccettature di questa città unica.

Il tuo viaggio potrebbe iniziare dalla capitale mondiale dell’intrattenimento: Hollywood. Passeggia lungo il Hollywood Boulevard e fai attenzione a dove metti i piedi! Potresti camminare sulla stella del tuo attore o cantante preferito nella famosa Walk of Fame. Poco distante, il rinomato Chinese Theatre ti invita a rivivere la storia del cinema tra le sue mura.

Se cercate un momento di tranquillità e contemplazione, l’Osservatorio Griffith non deluderà. La vista dalla sua posizione elevata ti offre un panorama mozzafiato di Los Angeles, un mare di luci e colori che si estende fino alle onde scintillanti dell’Oceano Pacifico.

Venice Beach e Santa Monica rappresentano l’anima rilassata e solare della California. Skateboard, artisti di strada, surfisti e culturisti: tutto convive in un vivace spettacolo quotidiano in riva al mare.

Per una vera e propria immersione nel lusso e nell’opulenza, Rodeo Drive a Beverly Hills ti aspetta. Qui, le vetrine brillano di glamour e le boutique ospitano le creazioni dei più grandi stilisti del mondo.

Gli amanti dell’arte saranno estasiati dal Getty Center, un santuario dell’arte e dell’architettura. Le sue collezioni sono pari solo alla bellezza dei suoi giardini, da cui si può godere di un altro splendido panorama della città.

E, per concludere il tuo tour, non potresti non fermarti per immortalare un momento davanti alla leggendaria insegna di Hollywood, un simbolo di aspirazioni, sogni e, ovviamente, della magia del cinema.

Temperature: 15/22
Prezzo volo + hotel: 2000€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 11-13
Hotel: trova i migliori hotel a Los Angeles
Voli: trova i migliori voli per Los Angeles
Pacchetti: trova i migliori pacchetti per Los Angeles
Noleggio auto: trova le migliori offerte per noleggio auto a Los Angeles

Dove Andare In Europa A Marzo

Marzo in Europa vede l’inverno lasciare lentamente spazio alla primavera. Se al nord l’inverno è ancora in agguato, il sud inizia a fiorire sotto cieli più miti e giornate più lunghe. È il periodo perfetto per esplorare metropoli storiche, villaggi pittoreschi e paesaggi naturali senza la folla dei mesi estivi. Se hai in mente una fuga europea, marzo ti garantisce un’esperienza unica, combinando fascino, cultura e un clima piacevolmente variabile.

Berlino, Germania

Berlino

Berlino, a marzo, si veste di nuovi colori. Le gemme iniziano a sbocciare sugli alberi, e l’aria fresca della primavera accarezza le storiche vie della città. Questa metropoli, pulsante di vita e carica di storia, inizia a riemergere dal torpore invernale, pronta ad accogliere visitatori e residenti con la sua ricchezza culturale.

Inizia il tuo viaggio nella storia con una visita al Muro di Berlino. Questo monumento, un tempo divisore, ora simbolizza le cicatrici e la resilienza della città. Mentre cammini vicino al Checkpoint Charlie, avrai modo di riflettere sulla divisione del passato e sul processo di riunificazione.

Poco distante, la maestosità della Porta di Brandeburgo ti accoglie, eretta come un faro di speranza e un monumento alla pace e all’unità. Questo arco trionfale ha assistito a molti momenti cruciali nella storia di Berlino e resta uno dei suoi simboli più iconici.

Un viaggio culturale nella capitale tedesca non sarebbe completo senza una visita all’Isola dei Musei. Questo complesso di musei ospita inestimabili tesori artistici, dai busti egizi alle opere dell’antichità greca e romana.

Eleva la tua esperienza letteralmente visitando la Torre della Televisione a Alexanderplatz. Da lassù, potrai avere una visione a 360 gradi di Berlino, dai suoi tetti storici alle moderne architetture.

Infine, immergiti nell’atmosfera unica di Berlino. La città brulica di caffè in stile bohémien, gallerie d’arte avanguardistiche e teatri che mettono in scena spettacoli dai contenuti profondi e innovativi. Lasciati sorprendere e ispirare dalla vibrante energia di questa metropoli eclettica.

Temperature: 3/10
Prezzo volo + hotel: 700€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 2
Hotel: trova i migliori hotel a Berlino
Voli: trova i migliori voli per Berlino
Pacchetti: trova i migliori pacchetti per Berlino
Treni: trova le migliori offerte sui treni per Berlino
Autobus: trova le migliori offerte sugli autobus per Berlino

Siviglia, Spagna

Siviglia

Siviglia a marzo si trasforma in una festa per i sensi. Le temperature miti e il cielo azzurro rendono ogni angolo della città un invito all’esplorazione, mentre la natura inizia a fiorire, creando uno scenario pittoresco.

Una delle prime cose che catturerà la tua attenzione sono gli aranci amari che adornano le strade. Questi alberi, con i loro frutti brillanti, non solo aggiungono colore al paesaggio urbano, ma diffondono anche un profumo inebriante che ti accompagnerà durante la tua visita.

La Cattedrale di Siviglia e la sua iconica Giralda rappresentano il cuore storico e spirituale della città. Salendo in cima alla torre, potrai godere di viste mozzafiato su Siviglia e i suoi dintorni. Poco distante, l’Alcazar ti stupirà con la sua architettura moresca, i suoi intricati dettagli e i suoi tranquilli giardini.

Il quartiere di Santa Cruz è un tuffo nel passato. Le sue stradine lastricate, gli edifici storici e le piccole piazze sono il luogo ideale per perdersi e scoprire angoli nascosti e storie antiche.

Sulla riva del fiume Guadalquivir, l’atmosfera si fa effervescente. Le terrazze dei ristoranti e dei bar si riempiono di gente, creando un ambiente vivace e accogliente. Qui, la tradizione culinaria di Siviglia si svela in tutta la sua bontà. Assaporare una varietà di tapas diventa un’esperienza in sé, con ogni piatto che racconta una storia e una tradizione.

E, naturalmente, Siviglia non sarebbe completa senza il suo patrimonio culturale e artistico: il flamenco. Che sia in un tablao tradizionale o in un angolo nascosto della città, lasciati trasportare dai ritmi, dai canti e dalle danze di questo antico arte.

In breve, marzo a Siviglia è una sinfonia di colori, sapori e melodie che rimarranno impressi nel tuo cuore per sempre.

Temperature: 12/22
Prezzo volo + hotel: 600€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 2
Hotel: trova i migliori hotel a Siviglia
Voli: trova i migliori voli per Siviglia
Pacchetti: trova i migliori pacchetti per Siviglia
Treni: trova le migliori offerte sui treni per Siviglia

Dublino, Irlanda

Dublino

Dublino a marzo si trasforma in un tripudio di colori, suoni e festività. La festa di San Patrizio, o come lo chiamano i locali, “Paddy’s Day”, è senza dubbio l’evento più atteso dell’anno, portando nella capitale irlandese una magia tutta particolare.

Il 17 marzo, giorno di San Patrizio, Dublino si veste di verde. Non solo le persone indossano abiti e accessori in questa tonalità, ma anche edifici e monumenti si illuminano di verde, rendendo l’intera città un omaggio vivente al santo patrono d’Irlanda. La parata di San Patrizio è un’esplosione di creatività e talento, con carri allegorici, gruppi di danza e musicisti che animano le principali vie della città.

E cosa sarebbe la festa di San Patrizio senza una visita in un tradizionale pub irlandese? Il suono delle risate, della musica dal vivo e il tintinnio dei bicchieri che si brindano creano un’atmosfera ineguagliabile. Una pinta di Guinness diventa quasi un rito, celebrando non solo la festività, ma anche la storica birra nera che ha reso famosa Dublino in tutto il mondo.

Ma Dublino non è solo San Patrizio. La città ha una ricca storia che si può scoprire visitando luoghi come il Trinity College, dove il “Libro di Kells” – un antico manoscritto decorato – attrae visitatori da tutto il mondo. Il quartiere di Temple Bar, con le sue stradine acciottolate, è il cuore culturale di Dublino, dove l’arte, la musica e la letteratura si incontrano.

Attraversando il caratteristico ponte Ha’penny sul fiume Liffey, si arriva in una zona ricca di negozi, ristoranti e caffè, mentre le storiche cattedrali di San Patrizio e Christ Church offrono un momento di riflessione e ammirazione.

Anche se il clima di marzo può essere capriccioso, con frequenti cambiamenti meteorologici, l’anima calorosa e ospitale dei dublinesi assicura che ogni visitatore si senta come a casa. In breve, marzo a Dublino è un’esperienza che tocca l’anima e rimane nel cuore.

Temperature: 4/10
Prezzo volo + hotel: 1000€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 3-4
Hotel: trova i migliori hotel a Dublino
Voli: trova i migliori voli per Dublino
Pacchetti: trova i migliori pacchetti per Dublino

Dove Andare All’Estero A Marzo

Marzo può essere il momento ideale per allontanarsi dalle mete tradizionali e scoprire destinazioni all’estero. Questo mese, spesso trascurato da chi viaggia, offre la possibilità di visitare paesi lontani in una luce diversa, evitando le folle tipiche delle stagioni turistiche di punta. Che tu stia cercando avventure esotiche, paesaggi mozzafiato o nuove culture da assaporare, esplorare l’estero a marzo ti regala un’esperienza autentica e indimenticabile.

Giordania

Jordan

La Giordania a marzo è come una tela pittorica che si anima con i colori e i profumi della primavera. Mentre il paese inizia a fiorire, le sue ricchezze storiche e naturali diventano ancor più suggestive, garantendo ai visitatori un’esperienza indimenticabile.

Petra è senza dubbio uno dei gioielli più luminosi della corona giordana. Camminare attraverso il Siq, un stretto corridoio tra alte pareti di roccia, per poi essere accolti dalla vista dell’Al-Khazneh, il Tesoro, illuminato dalla luce del sole, è un’esperienza che toglie il fiato. Le tombe, i monasteri e i templi scavati nella roccia rosa di Petra raccontano storie di antiche civiltà e conquiste.

Il Wadi Rum, spesso descritto come il “Valle della Luna”, offre paesaggi quasi marziani, con le sue imponenti formazioni rocciose e le dune di sabbia color ruggine. L’ospitalità beduina qui è autentica: un tè caldo sotto un cielo stellato o un giro sui cammelli attraverso il deserto sono esperienze che rimangono impresse nella memoria.

Il Mar Morto è un altro luogo di singolare bellezza. L’alta salinità dell’acqua permette di galleggiare facilmente, e i suoi fanghi minerali sono celebri per le loro proprietà terapeutiche.

Amman, con il suo mix di antico e moderno, è una città vibrante. Dal bazar ai caffè alla moda, dalle moschee alle chiese, ogni angolo della capitale giordana ha una storia da raccontare.

Per chi cerca esperienze spirituali, il sito di Battesimo di Gesù Cristo sul fiume Giordano è un luogo di grande importanza religiosa, mentre Aqaba, con le sue acque cristalline del Mar Rosso, è un paradiso per gli amanti del mare, offrendo splendide opportunità per immersioni e snorkeling tra i coralli.

In sintesi, marzo in Giordania è un periodo ideale: il clima mite, i paesaggi in fiore e l’ospitalità calorosa del suo popolo rendono ogni visita un’odissea indimenticabile nel cuore del Medio Oriente.

Temperature: 8/20
Prezzo volo + hotel: 1000€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 4-5
Hotel: trova i migliori hotel in Giordania
Voli: trova i migliori voli per Amman
Noleggio auto: trova le migliori offerte per noleggio auto in Giordania

Filippine

Filippine

Le Filippine, con le loro oltre 7.000 isole, sono un vero e proprio gioiello dell’Asia del Sud-Est. In marzo, il paese brilla particolarmente grazie al clima favorevole che mette in risalto le sue bellezze naturali e la ricca tapezzeria culturale.

Boracay è spesso in cima alla lista dei luoghi da visitare per molti viaggiatori. Questa piccola isola, rinomata per la sua White Beach, offre un idilliaco sfondo di palme, acque turchesi e sabbia finissima. Che tu voglia semplicemente rilassarti in una capanna sull’acqua o lanciarti in attività come il parasailing, Boracay ha qualcosa per tutti.

Palawan, definita l’ultima frontiera delle Filippine, è un must per gli amanti della natura. El Nido è noto per le sue imponenti formazioni calcaree che si ergono maestose dal mare e per le sue lagune smeraldine accessibili solo attraverso strette fessure tra le rocce. Il Fiume Sotterraneo di Puerto Princesa, patrimonio dell’umanità UNESCO, è una meraviglia naturale da non perdere, offrendo un viaggio in barca attraverso una spettacolare grotta di stalattiti e stalagmiti.

Per chi è appassionato di immersioni, le Filippine sono un vero paradiso. Il Tubbataha Reefs Natural Park è uno dei siti di immersione più eccezionali al mondo, offrendo una vista impareggiabile di squali, mante, tartarughe e innumerevoli specie di pesci e coralli.

Ma le Filippine non sono solo natura. La sua storia, fortemente influenzata da diverse culture, offre ai visitatori una mescolanza unica di tradizioni. Intramuros, la “città murata” di Manila, è un promemoria vivente del periodo coloniale spagnolo. Passeggiando tra le sue strade acciottolate, si possono ammirare chiese antiche, bastioni e edifici storici.

Infine, un viaggio nelle Filippine non sarebbe completo senza immergersi nella sua gastronomia. Dai piatti tradizionali come l’adobo – carne marinata e cotta lentamente – al lechon – maiale arrosto croccante -, ogni morso è un assaggio della ricca eredità culinaria del paese.

In sintesi, le Filippine in marzo sono un’esperienza che combina perfettamente avventura, relax e scoperta culturale, rendendo ogni momento un ricordo indelebile.

Temperature: 24/34
Prezzo volo + hotel: 1500€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 14
Hotel: trova i migliori hotel nelle Filippine
Voli: trova i migliori voli per le Filippine
Noleggio auto: trova le migliori offerte per noleggio auto nelle Filippine

Giappone

Giappone

Marzo è un periodo di transizione in Giappone, segnando la fine dell’inverno e l’avvento della primavera. E con la primavera arriva uno degli spettacoli naturali più affascinanti del paese: la fioritura dei ciliegi, o sakura.

Le delicate tonalità rosa dei ciliegi in fiore trasformano il paesaggio giapponese in una scena da sogno, tanto che molte persone da tutto il mondo programmano le loro visite in questo periodo per assistere a questo fenomeno naturale. Kyoto, con le sue strade acciottolate e i suoi storici templi e santuari, diventa ancor più magico. I templi come il Kiyomizudera e il Filosofo’s Path sono particolarmente popolari per ammirare i ciliegi in fiore.

Tokyo, la metropoli pulsante del Giappone, offre luoghi come il Parco Ueno e le sponde del fiume Sumida, dove i locali si riuniscono per pic-nic sotto i ciliegi, continuando la tradizione dell’hanami. Ma Tokyo non è solo sakura; la città offre un mix unico di antico e nuovo. Da un lato, quartieri come Asakusa, con il suo storico tempio Senso-ji, offrono uno sguardo sulla Tokyo tradizionale, mentre quartieri come Shibuya e Akihabara rappresentano la moderna megalopoli high-tech.

A sud, il Castello di Osaka, circondato da fossati e mura di pietra, è particolarmente suggestivo quando i suoi giardini sono pieni di ciliegi in fiore. Mentre Kanazawa, spesso definita “la piccola Kyoto”, offre un assaggio della cultura tradizionale del Giappone con il suo famoso quartiere delle geishe e splendidi giardini come il Kenrokuen.

Nel frattempo, a nord, Hokkaido diventa un paradiso per gli amanti degli sport invernali. Niseko, famoso per la sua polvere leggera e soffice, attira sciatori e snowboarder da tutto il mondo.

E dopo una giornata trascorsa ad ammirare i fiori o a scendere dalle piste, cosa c’è di meglio di un bagno rilassante in un onsen? Queste sorgenti termali naturali sono un pilastro della cultura giapponese, offrendo un modo unico per rilassarsi e immergersi nelle tradizioni del paese.

In breve, marzo in Giappone offre un’esperienza indimenticabile, dove la natura, la tradizione e la modernità si incontrano in perfetta armonia.

Temperature: 5/15
Prezzo volo + hotel: 2000€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 12
Hotel: trova i migliori hotel in Giappone
Voli: trova i migliori voli per Tokyo
Noleggio auto: trova le migliori offerte per noleggio auto in Giappone

Dove Andare Alle Terme A Marzo

Marzo, con i suoi giorni ancora freschi, è il momento perfetto per concedersi una pausa rigenerante alle terme. Le acque termali, ricche di minerali e proprietà benefiche, ti avvolgono in un abbraccio caldo, aiutandoti a rilassare corpo e mente. Questo periodo dell’anno permette di godere delle strutture termali in tutta tranquillità, lontano dalle folle dei periodi di punta. Che tu desideri una fuga romantica, un weekend di benessere o semplicemente un luogo dove recuperare energie, marzo alle terme sarà una scelta che non deluderà.

Pamukkale, Turchia

Pamukkale

Pamukkale è davvero uno dei luoghi più sorprendenti e unici della Turchia. Le sue terrazze calcaree, che si estendono come scale di cotone su una collina, sono il risultato di migliaia di anni di depositi di minerali provenienti da sorgenti d’acqua calda. Questo spettacolo naturale ha attirato viaggiatori e curiosi per secoli.

Visitare Pamukkale a marzo offre numerosi vantaggi. Prima di tutto, il clima è mite, rendendo la passeggiata lungo le terrazze un’esperienza piacevole. Le sorgenti d’acqua calda sono particolarmente invitanti durante le fresche mattinate primaverili. E, come hai sottolineato, la minore affluenza di turisti in questo periodo rende la visita più autentica, permettendo di apprezzare la bellezza naturale del luogo senza la frenesia delle folle.

Accanto alle piscine di Pamukkale, l’antica città di Hierapolis offre una vista affascinante sulla storia della regione. Fondato nel II secolo a.C., Hierapolis era un centro termale durante l’epoca romana. Le rovine ben conservate includono un vasto teatro, colonnati, necropoli e un tempio. Uno degli aspetti più affascinanti di Hierapolis è la sua connessione con l’acqua termale; le persone venivano qui in cerca di guarigione e rigenerazione.

Infine, un suggerimento per chi visita: mentre le terrazze bianche sono la principale attrazione, vale la pena di trascorrere del tempo nelle acque termali di Cleopatra. Si dice che la regina d’Egitto abbia nuotato in queste acque, e la piscina è ancora oggi un luogo popolare per un bagno rilassante tra antiche colonne sommerse.

Tra natura e storia, Pamukkale e Hierapolis offrono un’esperienza unica e immersiva nel cuore della Turchia. E visitare a marzo, con meno folla e un clima gradevole, rende il viaggio ancora più speciale.

Temperature: 10/20
Prezzo volo + hotel: 1000€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 4
Hotel: trova i migliori hotel a Pamukkale
Voli: trova i migliori voli per Istanbul
Noleggio auto: trova le migliori offerte per noleggio auto a Istanbul

Blue Lagoon, Islanda

Laguna Blu

L’Islanda è un paese di estremi: dai paesaggi vulcanici agli iceberg galleggianti, dalle notti estive senza fine alle lunghe notti invernali illuminate solo dall’eterea luce delle aurore boreali. Nel cuore di questo paesaggio drammatico, la Blue Lagoon rappresenta un rifugio unico.

In un ambiente dove la terra fuma e il terreno è coperto di neve e ghiaccio, l’acqua calda e mineralizzata della Blue Lagoon offre un immediato senso di benessere. La sua acqua, di un caratteristico colore blu latteo, è ricca di minerali come il silicio e il solfato, che sono noti per le loro proprietà benefiche per la pelle. Molti visitatori arrivano alla laguna per cercare sollievo da affezioni cutanee come la psoriasi, mentre altri vengono semplicemente per immergersi nella sua serena bellezza.

A marzo, il contrasto è particolarmente netto. Mentre le temperature esterne possono essere rigidamente fredde, l’acqua della laguna rimane costantemente calda, alimentata dalla geotermia naturale dell’Islanda. E nuotare in questa acqua calda mentre fiocchi di neve leggeri cadono dal cielo è un’esperienza quasi surreale.

E poi, ci sono le aurore boreali. Durante i mesi invernali, l’Islanda diventa uno dei migliori posti al mondo per osservare questo fenomeno naturale. E non c’è niente di più magico che osservare le luci danzare nel cielo mentre si è immersi nelle acque termali della Blue Lagoon.

Se stai programmando una visita, è consigliabile prenotare in anticipo, poiché la Blue Lagoon è una delle attrazioni più popolari dell’Islanda e può essere molto affollata, anche nei mesi invernali. Ma una volta lì, i rumori e le preoccupazioni del mondo esterno scompaiono, sostituiti dalla calma e dalla bellezza di questo speciale angolo dell’Islanda.

Temperature: -2/-3
Prezzo volo + hotel: 1500€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 6
Hotel: trova i migliori hotel a Reykjavík
Voli: trova i migliori voli per Reykjavík
Pacchetti: trova i migliori pacchetti per Reykjavík
Noleggio auto: trova le migliori offerte per noleggio auto a Reykjavík

Saturnia, Toscana

Saturnia

La regione della Toscana è conosciuta in tutto il mondo per le sue bellezze paesaggistiche, per i suoi borghi medievali e per la sua ricca storia e cultura. Saturnia è uno di quei luoghi in Toscana che, pur non essendo famoso come Firenze o Siena, ha un fascino tutto suo, un piccolo gioiello incastonato nel cuore della Maremma toscana.

Le Terme di Saturnia sono una delle principali attrazioni di questa area. L’acqua ricca di minerali, che sgorga dalle profondità della terra, ha creato vasche naturali scaldate, ideali per un bagno rigenerante. Molte persone credono che queste acque abbiano proprietà curative, capaci di alleviare diversi disturbi, grazie al loro contenuto di zolfo, carbonato e bicarbonato di calcio. Il calore dell’acqua combinato con il paesaggio circostante crea un’atmosfera di totale relax e benessere.

La Cascata del Mulino, con le sue acque che scorrono su terrazzamenti di travertino, è un luogo da cartolina. Qui, le acque termali si riversano formando delle piscine naturali, dove i visitatori possono immergersi gratuitamente, godendo della vista delle antiche rovine del mulino sullo sfondo.

Il borgo medievale di Saturnia, con le sue mura di pietra e torri d’avvistamento, è un tuffo nel passato. Passeggiando per le sue strade si può percepire la storia, dalle origini etrusche alle dominazioni romane e medievali. Piccoli ristoranti e caffè offrono la possibilità di assaporare la cucina tradizionale toscana, dai pici al cinghiale, accompagnati da un bicchiere di vino rosso della zona.

Per chi cerca una combinazione di natura, storia e relax, Saturnia è senza dubbio una destinazione da non perdere quando si visita la Toscana.

Temperature: 8/15
Prezzo volo + hotel: 600€
Vaccinazioni: no
Hotel: trova i migliori hotel a Saturnia

Dove Andare Un Weekend A Marzo

Marzo, con la promessa della primavera alle porte, è un mese ideale per concedersi una breve fuga dalla routine quotidiana. Un weekend in questo periodo dell’anno ti offre l’opportunità di sperimentare le prime giornate tiepide, i paesaggi che si risvegliano e le città che riprendono a brulicare di energia. Che tu stia cercando un ritiro tranquillo in campagna, un’escursione avventurosa o una visita culturale in città, un weekend di marzo può rivelarsi una pausa perfetta per ricaricare le batterie in attesa dell’estate.

Amsterdam, Paesi Bassi

Amsterdam

Amsterdam è effettivamente una città che affascina ad ogni angolo. La sua rete di canali, che divide la città in piccole isole collegate da oltre 1.500 ponti, offre una vista pittoresca che non ha eguali. Il riflettere delle case storiche nelle acque dei canali, soprattutto al crepuscolo, crea una magia che ogni visitatore conserva nel cuore.

A marzo, la città comincia effettivamente a risvegliarsi dopo il lungo inverno. Anche se le temperature possono ancora essere un po’ fresche, il sole inizia a farsi vedere più spesso e i giorni diventano più lunghi, permettendo di godersi la città in tutto il suo splendore.

Il Bloemenmarkt, il famoso mercato galleggiante dei fiori, è un luogo perfetto per ammirare i primi tulipani e altri fiori primaverili. Situato sul canale Singel, offre un’esperienza visiva e olfattiva unica.

Per gli amanti della cultura, Amsterdam offre molto più dei suoi musei di fama mondiale. Ci sono numerose gallerie d’arte, teatri e sale da concerto che propongono una vasta gamma di spettacoli e mostre. La Concertgebouw, per esempio, è una delle sale da concerto più acusticamente avanzate del mondo.

Una delle bellezze di Amsterdam è la sua capacità di offrire sia vivaci scene urbane che angoli tranquilli e rilassati. Il Vondelpark, il parco più grande della città, è l’ideale per una passeggiata rilassante, un giro in bicicletta o semplicemente per godersi un pic-nic all’aria aperta.

E, naturalmente, la bici! Amsterdam è famosa per essere una delle città più bike-friendly del mondo. Affittare una bicicletta e esplorare la città come un vero locale è un’esperienza imperdibile.

Amsterdam è una città che cattura l’immaginazione e il cuore, offrendo un mix perfetto di storia, cultura, bellezza naturale e innovazione moderna.

Temperature: 5/10
Prezzo volo + hotel: 800€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 2
Hotel: trova i migliori hotel ad Amsterdam
Voli: trova i migliori voli per Amsterdam
Pacchetti: trova i migliori pacchetti per Amsterdam
Treni: trova le migliori offerte sui treni per Amsterdam

Palermo

Palermo

E non solo. Palermo, con le sue strade vivaci e i suoi angoli nascosti, è una città che continua a sorprendere ad ogni angolo. La Quattro Canti, l’incrocio barocco tra Via Maqueda e Corso Vittorio Emanuele, è un esempio di come arte e urbanistica possano fondersi in maniera armoniosa.

Il Mercato della Vucciria e il Mercato del Capo sono esperienze sensoriali in cui i profumi, i colori e i suoni riportano alla genuinità e alla vitalità del Mediterraneo. Da qui, potrete acquistare prodotti freschi o assaporare le specialità palermitane, come la famosa “panella” o il “pane e panelle”, senza dimenticare la “sfincione”, una sorta di pizza spessa tipica della zona.

Le chiese di Palermo, come San Giovanni degli Eremiti e Santa Maria dell’Ammiraglio, mostrano chiaramente l’influenza arabo-normanna con i loro caratteristici rosoni e le cupole rosse.

Vicino a Palermo, la Riserva Naturale di Capo Gallo offre una pausa dalla frenesia urbana e la possibilità di immergersi nella natura. Mentre Mondello, con la sua spiaggia di sabbia fine e le acque cristalline, è l’ideale per una breve pausa marittima.

E se siete interessati alla storia più antica, non potete perdervi una visita ai Catacombe dei Cappuccini, un luogo affascinante e un po’ inquietante, dove il tempo sembra essersi fermato.

Infine, al tramonto, una passeggiata lungo il Foro Italico o il lungomare della città vi regalerà viste mozzafiato sul mare e momenti di serena contemplazione. Palermo, con la sua ricca storia, la sua vibrante cultura e la sua calorosa ospitalità, è una destinazione imperdibile per chiunque voglia sperimentare il vero cuore del Mediterraneo.

Temperature: 12/18
Prezzo volo + hotel: 500€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 2
Hotel: trova i migliori hotel a Palermo
Voli: trova i migliori voli per Palermo
Treni: trova le migliori offerte sui treni per Palermo
Autobus: trova le migliori offerte sugli autobus per Palermo

Dubrovnik, Croazia

Dubrovnik

Dubrovnik è una fusione di storia, arte e natura, rendendo ogni angolo della città un’esperienza indimenticabile. L’architettura gotica, rinascimentale e barocca si manifesta in molti dei suoi edifici, come il Monastero dei Francescani, con la sua antica farmacia, uno dei luoghi più antichi del suo genere in Europa.

La Fontana di Onofrio, situata all’ingresso della Stradun, è stata per secoli un punto di rifornimento d’acqua per la città e oggi è un popolare punto d’incontro. Mentre la Torre dell’Orologio a Pile Gate offre un altro punto di riferimento storico, con le sue figure in bronzo che battono le ore.

Una passeggiata lungo le mura della città non solo offre viste mozzafiato sull’Adriatico e sulla città stessa, ma anche una lezione di storia. Queste fortificazioni hanno protetto Dubrovnik per secoli e rappresentano una delle difese meglio conservate in Europa.

A poca distanza dalla città, la Montagna Srđ offre panorami spettacolari su Dubrovnik e le isole circostanti. Ci si può arrivare a piedi, per gli amanti del trekking, o con la funivia per chi preferisce una salita più rilassante.

La cucina dalmata, con le sue specialità a base di pesce e frutti di mare freschi, come il brodetto o le ostriche di Ston, può essere assaporata in uno dei tanti ristoranti e trattorie che si affacciano sul mare o nascosti nei vicoli della città. E, ovviamente, ogni pasto dovrebbe concludersi con un bicchiere di vino locale, come il Plavac Mali.

In conclusione, Dubrovnik, con la sua bellezza senza tempo, la ricchezza culturale e la calorosa ospitalità croata, rimane una delle perle più brillanti dell’Europa e una meta imperdibile per qualsiasi viaggiatore.

Temperature: 12/16
Prezzo volo + hotel: 1000€
Vaccinazioni: no
Ore di volo: 2
Hotel: trova i migliori hotel a Dubrovnik
Voli: trova i migliori voli per Dubrovnik
Pacchetti: trova i migliori pacchetti per Dubrovnik

Dove non andare A Marzo

Mentre molti posti nel mondo possono offrire esperienze straordinarie a marzo, ci sono alcune destinazioni che potrebbero non essere al loro apice durante questo periodo.

Se parliamo dell’Australia, il Nord del Queensland, come Cairns e le Isole Whitsunday, è ancora nella stagione delle piogge, con possibili cicloni. Questo significa che viaggiare in questi luoghi potrebbe portare a interruzioni e cancellazioni di alcune attività, specialmente quelle all’aperto.

In Thailandia, il nord, come Chiang Mai, può sperimentare la stagione di bruciatura delle risaie a marzo. Questo può portare a livelli di inquinamento atmosferico significativamente elevati, rendendo sconsigliate attività all’aperto e potenzialmente problematiche per chi ha problemi respiratori.

Nei Caraibi, anche se marzo è generalmente considerato un buon periodo per visitare, è bene notare che può essere molto affollato a causa delle vacanze di primavera degli studenti americani. Questo può portare ad alberghi più costosi, spiagge affollate e attività prenotate.

Nell’Europa settentrionale, come in Islanda, Norvegia, Svezia e Finlandia, marzo può essere ancora molto freddo con la possibilità di neve e condizioni glaciali, sebbene ciò possa essere ideale per coloro che cercano di vedere le aurore boreali o partecipare a sport invernali.

È sempre una buona pratica fare una ricerca approfondita sulla stagionalità e le condizioni meteorologiche di una destinazione prima di prenotare un viaggio, in modo da sapere cosa aspettarsi e potersi preparare di conseguenza.

Se ti piace...
Social

Ultimi Articoli

Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un nuovo articolo?